Eventi locali
  • Giornate della comune Chilia si svolge l’ultima Domenica del mese di luglio. La celebrazione inizia con un concorso di bici mattina, un concorso si svolge a barche mezzogiorno e le finali bambini festa della scuola locale dà tutti i presenti un teatro.
  • Mostre intrecciati quotidianamente accorrono il sindaco della località Chilia Veche. Una buona occasione per artigiani esperti per esporre le loro bellissime creazioni.
Officina d’Artigianato

Il desiderio di preservare le tradizioni locali il sindaco Chilia Veche con L’associazione Nufărul Alb hanno stabilito un laboratorio di maglieria dove gli artigiani esegueno manualmente corrono ceste di pane, cappelli borse e altri oggetti.

Riserva Roşca-Buhaiova si estende su una superficie di 9625 ettari e si trova a nord del delta tra il lago Matita ed i grindi Letea e Cile. La riserva è costituita da un complesso di laghi e stagni che include una grande varietà di habitat che sono rappresentativi per il delta del fiume, come fisso e variabile canna, canneti, laghi, argini dei fiumi, torrenti e zone salice naturale. Questa zona è protetta dal 1940, quando fu dichiarata riserva naturale, e dal 1979 egli ha dichiarato l’riserva della biosfera con la foresta di Letea. La ragione per cui è stata dichiarata area protetta rigorosamente, in questi laghi è la più grande colonia di pellicani in Europa. (01)(02)(03)(04)

Al momento ci sono qui più di 3.500 coppie di pellicani che si riuniscono per nidificare e altri uccelli come airone bianco maggiore, garzetta e spatola, specie che amano lo stesso status del primo. Si trova anche in gran numero il stirco di notte e cormorani.

Fauna mostra una notevole diversità rappresentata da mammiferi come: lontra, visone, ermellini, topo muschiato, procione, la volpe e il cinghiale.

I bacini acquatici sono invase da specie bianchi e gialli ninfea, trifoglio.

Riserva si trova a delta del fiume e occupa una superficie di 15-400 ettari. La zona centrale è il fatto paludi e canneti Buhaiova Rosca. La prenotazione è circondata da una zona di protezione che comprende il perimetro orientale del lago grani Chilia e il lago Merloiul Mare. Riserva riunisce diversi biotipi: paludi canne, paludi, argini dei fiumi, nella periferia ovest di Letea, come la parte orientale del Grindo Chilia.

  • La Chiesa ortodossa di Chilia Veche è stato costruito nel 1854 e ha un’altezza di 52m, rendendo di essere la seconda chiesa più alta del paese dopo la chiesa nera di Brasov. Durante la seconda guerra mondiale, la chiesa “Santi Arcangeli” di Chilia Veche era anche osservatore militare, molte crepe profonde in muratura risalente al tempo.

La chiesa fu costruita dall’Impero Ottomano, che ha stabilito voleva in quel momento alla foce del Danubio e ha accolto la richiesta dei residenti che non poteva camminare in Chilia Noua, sul Danubio, quando il fiume è stato congelato.

  • Chiesa di San Giovanni Battista ortodosso vecchio rito un posto alzata nel villaggio Câşliţa. La costruzione è caratterizzata da una elevata forma torre maglia elastica conferita da nave. L’intero edificio è semplice ed elegante, rappresentazioni iconografiche sapientemente e accuratamente in corso di esecuzione.
  • Monastero Stipoc (Eremo S. Atanasio) è l’unico monastero situato nel Delta del Danubio, su larga SATA zona Stipoc, vicino Cile. Il posto è un piccolo paradiso in mezzo al nulla, una sorta di oasi dove è possibile recuperare dopo una calda giornata estiva.

Il luogo ha molti monaci, cinque fratelli e il padre abate, una piccola chiesa in legno (in stile Moldavo), ma invitando alcune cellule, il refettorio (dove il pasto), e nella parte posteriore da qualche parte, giardino paesaggistico. Sulla strada che entra l’abate padre del cortile del monastero piantato centinaia di fiori che iniziano a muoversi come Padre Abate attraversare vicino a loro. La fontana nel cortile del monastero, come se fatta nonostante il caldo opprimente, rinfrescarsi con acqua fredda e chiaro. L’accogliente e vivace, il monastero offre un alloggio per chi vuole trascorrere qualche giorno pieno di pace. Il posto è vecchio rito pastorale ortodossa costruita a poco tempo fa. Monastero Stipoc è un’ottima meta turistica per pescatore o acqua assetato ritiro spirituale.

Laghi Babina, Matiţa, Merhei sono il regno dei pellicani. Qui c’è una delle più grandi colonie di pellicani in Europa, che è una delle 18 aree protette rigorosamente nel delta. Lago Merhei è uno dei più grandi laghi del delta ed è delimitata a nord da una zona strettamente protetta e ad est confina con il grind e foresta Letea. In un ambiente che sono difficili da descrivere a parole, migliaia di uccelli, che probabilmente non hanno mai visto un uomo più in quei luoghi, scenario subacqueo ti lascia senza parole. L’acqua è così chiara, come se ci fosse. Vede la parte superiore della vegetazione acquatica, le foreste di piante sommerse e numerosi scherzi pesce. Nel Delta, condizioni particolarmente biologicamente favorevoli create dalla presenza di acqua rende vegetazione di prosperare.

Laghi di Delta considerati tipo particolare per la loro specificità, si incontrano per lo più nel delta dei principali bracci.

Associazione Nufărul Alb dalla località Chilia Veche, Tulcea, fondata nel 2004, svolge attività volte a cambiare opinione e comunità atteggiamenti locali sui valori sociali e culturali del paese.

Il workshop fornisce un’alternativa a mantenere e mestieri di generazione in generazione nella regione. Il workshop è realizzato in collaborazione con una associazione locale creata per sostenere del Fondazione nel 2004, l’Associazione Nufărul Alb. Il workshop ha iniziato ad operare nel secondo semestre del 2005 e dei primi prodotti sono stati effettuati nel settembre 2005,.

La creazione del laboratorio è stata la decisione congiunta dei numerosi attori Chilia Veche che ha analizzato la possibilità di sviluppare un progetto socio-educativo, ma includono anche una componente di sviluppo di attività generatrici di reddito. Tra i fattori che hanno contribuito a un seminario corsa vimini c’erano: l’accesso alle materie prime (canna può essere raccolto nel Delta del Danubio), l’esistenza di persone che conoscono l’arte della tessitura di punta, il desiderio di rivitalizzare specificità locali, le tradizioni volontà locale di creare un’alternativa educativa per i giovani che lasciano le classi e non proseguono gli studi in città a causa delle possibilità materiali ridotti.

Rush è una pianta della Delta che, per essere utilizzato in vimini è cresciuto due volte l’anno, in inverno, in gennaio e febbraio e l’estate in luglio e agosto. Dopo la coltivazione, rush viene lasciato asciugare 2 a 3 settimane dopo spogliata e utilizzati nella produzione di maglieria. Per la maggior parte delle trecce si utilizzano solo nucleo delle palude. Effettuare un prodotto può durare da poche ore a un breadbasket per esempio, fino a due giorni per un cestello grande, un cappello o una borsa come diplomatico.